Archivio tag: comune di Bari

Gli 8 end point del protocollo d’intesa che presenteremo al Sindaco Michele Emiliano

E’ tempo di punti …diamo anche noi i primi nostri 8 punti di programma per “Bari Digital”
1. Implementare “Carbon free”. Questo progetto (già qui pubblicato da Giovanni Dona”) ha l’obiettivo di ridurre la bolletta energetica di tutti i “Baresi” e di aiutare la città nella sua cronica lotta contro il costo di carburante garantendo a tutti di scaldarsi e muoversi a prezzi contenuti.
2. Programmazione degli itinerari interurbani, per consentire agli abitanti di avere una visione in tempo reale della situazione cittadina per quanto riguarda i livelli di traffico sulle strade, così come, la possibilità di controllare se gli autobus ed i treni sono in orario. Queste informazioni permetteranno ai singoli cittadini di pianificare al meglio i loro spostamenti in tutta la città e di scegliere di volta in volta il mezzo di trasporto più semplice, veloce e adatto alle loro esigenze.
3. Il monitoraggio costante e l’analisi della domanda al dettaglio dei consumi per vedere quali parti di Bari sono più efficienti ed invece quali aree hanno bisogno di più sostegno da parte della municipalità.
4. Tramite un’applicazione smartphone, gli abitanti di Bari saranno in grado di segnalare problemi come buche, furti di bici o rifiuti abbandonati per le strade e monitorare in tempo reale la risoluzione di queste problematiche interagendo direttamente con l’amministrazione comunale.
5. Rilevazione e risoluzione tempestiva degli incidenti stradali e delle anomalie grazie ad una migliore integrazione tra sensoristica stradale, cittadini e gli agenti di polizia municipale in servizio.
6. Prevenzione e maggiore attività di contrasto alla criminalità, riducendo gli incidenti dovuti a comportamenti incivili e vandalici attraverso un uso migliore della tecnologia fotografica e dal relativo incrocio dei dati in possesso delle autorità di polizia.
7. Dare residenti informazioni in tempo reale sulle liste di attesa negli ospedali della città.
8. Tutto il lavoro potrà essere sintetizzato in un’ applicazione smartphone gratuita che consentirà a tutti i cittadini di interagire con il Comune in modo partecipato e ordinato. Grazie all’utilizzo di una piattaforma digitale open data (con dati predisposti al riuso e all’accesso)
Sono